Flixbus: low cost non significa concorrenza sleale

«Questo provvedimento non solo fa arretrare di 10 anni l’economia italiana ma intacca i principi di libero mercato e liberalizzazione dell’economia occidentale.»

In conclusione a questo articolo è utile analizzare il commento di Luca Bertoletti, European Affairs Manager del Consumer Choice Center (un nuovo progetto di Students for Liberty dedito alla difesa dei consumatori): «Questo provvedimento non solo fa arretrare di 10 anni l’economia italiana ma intacca i principi di libero mercato e liberalizzazione dell’economia occidentale. Così facendo si rischia di distruggere il turismo di città che sono servite da questi bus low cost». Bertoletti, a proposito delle origini regionali di questo emendamento, parla anche della Puglia «che FS si dimentica spesso e che ha un servizio di connessioni scadente, ma ha avuto 400.000 visitatori in più grazie a Flixbus». Bertoletti termina ammonendo che «si distruggono così, non solo un settore che sta risorgendo grazie a queste compagnie, ma anche il turismo e i nuovi progetti economici».

http://thefielder.net/19/02/2017/flixbus-low-cost-non-significa-concorrenza-sleale/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to top