fbpx

Pietro Fiocchi (FdI), membro della Commissione parlamentare che sta stilando un rapporto per il piano, assicura che vi sarà un paragrafo sul vaping.

Di Barbara Mennitti| SIGMAGAZINE

Il rapporto che lo Special Committee on cancer del Parlamento europeo consegnerà alla Commissione come contributo per il Piano control il cancro includerà un paragrafo sulla sigaretta elettronica. A rivelarlo è stato l'europarlamentare italiano Pietro Fiocchi (Fratelli d'Italia), durante un incontro organizzato questa mattina dalla sede a Bruxelles della Camera di commercio britannica, incentrato proprio sul Beating Cancer Plan dell'Unione europea. Sottotitolo dell'evento, prevenire è meglio che curare e proprio sugli strumenti e le best practice in materia di prevenzione verteva l'intervento di Fiocchi. Il parlamentare italiano, che è relatore ombra della Commissione speciale sul cancro dell'Europarlamento ha aggiunto che “è important che il paragrafo sul vaping contenga le cose giuste”, c'est-à-dire qu'il tratti la sigaretta elettronica vient strumento di riduzione del danno da fumo.

Lisez entièrement l'article ici.

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.

proche