fbpx

[UK] AVANZARE LA NOSTRA SALUTE: LA PREVENZIONE NEGLI ANNI 2020

Quali idee dovrebbe prendere in considerazione il governo per raccogliere fondi per aiutare le persone a smettere di fumare?

Riteniamo che l'innovazione di alternative per la riduzione del danno non solo possa aiutare le persone a ridurre l'esposizione dannosa e persino aiutarle a smettere di fumare tabacco normale, ma anche a raggiungere tale obiettivo senza la necessità di fondi governativi. 

L'approccio permissivo del Regno Unito alle sigarette elettroniche ha mostrato un impatto positivo. Secondo il SSN, tra il 2011 e il 2017, il numero di fumatori nel Regno Unito è sceso da 19,8% a 14,9%. Allo stesso tempo, è aumentato il numero di utenti di sigarette elettroniche: quasi la metà di questi consumatori usa le sigarette elettroniche come mezzo per smettere di fumare. Sanità pubblica Inghilterra ha confermato che le sigarette elettroniche sono 95% più sicure delle sigarette convenzionali. Pertanto, i consumatori dovrebbero avere la possibilità di scegliere lo svapo. 

Inoltre, non crediamo che un approccio aggressivo alla questione aiuterà a smettere di fumare. Le rigorose misure anti-tabacco si sono dimostrate regressive e tendono a spingere e sigillare i consumatori nel mercato nero per molto tempo. Smettere di fumare è un compito difficile, che può essere raggiunto attraverso alternative che riducono i danni, come sigarette elettroniche, prodotti che non bruciano o snus (che è illegale nell'Unione Europea, ad eccezione della Svezia). 

Come possiamo fare di più per aiutare le madri ad allattare?

Sebbene l'allattamento al seno sia lodevole, in quanto potrebbe favorire il benessere fisico del bambino, va notato che non tutte le madri sono in grado di fornire la quantità necessaria. Ciò può portare alla disidratazione del bambino, portando a gravi condizioni mediche. Per quelle madri, il latte artificiale è un'alternativa necessaria. Sosteniamo quindi il mantenimento dell'aliquota zero per l'IVA sul latte per bambini.

Inoltre, il CCC sostiene la continuazione dell'Equality Act 2010, che consente alle madri di allattare al seno in tutti i luoghi pubblici.

Tuttavia, l'allattamento al seno rimane una scelta individuale della madre e può e non deve essere imposto. Questa è una scelta intima che deve essere fatta da una madre, in cui i legislatori non dovrebbero avere voce in capitolo.

Come possiamo sostenere al meglio le famiglie con bambini da 0 a 5 anni a mangiare bene?

Rimane una sfida continua per migliorare l'alimentazione dei bambini piccoli. Questa responsabilità spetta ai genitori, voi svolgete la funzione di custodi ed educatori. Nella fascia di età da 0 a 5 anni, questa responsabilità è più pronunciata e dovrebbe essere presa sul serio. Il Consumer Choice Center ritiene che i genitori abbiano l'obbligo morale di informarsi su una sana alimentazione per i propri figli. Tuttavia, l'inversione della piramide alimentare ha dimostrato che una guida nutrizionale istituzionalizzata può portare a effetti negativi. La Harvard School of Public Health ha sottolineato che la piramide alimentare “trasmetteva i consigli dietetici sbagliati”. Dice anche: "Con un cesto del pane ripieno come base, la Food Guide Pyramid non è riuscita a dimostrare che il grano integrale, il riso integrale e altri cereali integrali sono più sani dei cereali raffinati". Il CCC è quindi scettico sull'idea di diete consigliate dal governo per i bambini.

L'obbligo dei genitori di fare scelte informate sull'alimentazione dei propri figli non si esaurisce all'età di 5 anni. Al contrario, quando i bambini raggiungono l'età per poter essere attivi nello sport, hanno bisogno di essere incoraggiati a fare Così.

Nell'ottobre dello scorso anno, Public Health England ha indicato che più del 37% dei bambini di 10 e 11 anni a Londra sono in sovrappeso o obesi. Si sostiene spesso erroneamente, per questa età, che ciò sia causato da un'elevata assunzione di energia, ma i tassi di obesità dipendono dall'attività fisica, che secondo Public Health England è diminuita del 24% dagli anni '60. Anche l'apporto calorico giornaliero nel Regno Unito è decrescendo ogni decennio.

Inoltre, il governo dovrebbe cercare di alleggerire le misure normative che aumentano il prezzo dei cibi sani.

In quale altro modo possiamo aiutare le persone a raggiungere e mantenere un peso più sano?

Si sostiene spesso erroneamente che la crisi dell'obesità sia causata da un'elevata assunzione di energia, ma i tassi di obesità dipendono dall'attività fisica, che secondo Public Health England è diminuita del 24% dagli anni '60. Anche l'apporto calorico giornaliero nel Regno Unito è decrescendo ogni decennio.

L'attività fisica è quindi fondamentale. Il governo locale dovrebbe promuovere e incoraggiare la creazione di luoghi di fitness all'aperto e facilitare la creazione di percorsi pubblici interessanti e sicuri, che possono essere utilizzati per l'esercizio fisico. Il CCC ritiene inoltre che i programmi sportivi comunitari dovrebbero far parte della strategia del governo per combattere l'obesità.

Hai esempi o idee che aiuterebbero le persone a fare più esercizi di forza ed equilibrio?

L'attività fisica è fondamentale. Il governo locale dovrebbe promuovere e incoraggiare la creazione di luoghi di fitness all'aperto e facilitare la creazione di percorsi pubblici interessanti e sicuri, che possono essere utilizzati per l'esercizio fisico. Il CCC ritiene inoltre che i programmi sportivi comunitari dovrebbero far parte della strategia del governo per combattere l'obesità.

Quali sono le 3 cose principali che vorresti vedere coperte in una futura strategia sulla salute sessuale e riproduttiva?

A partire da ora, il Regno Unito applica un'aliquota IVA di 5% sui preservativi. Il Consumer Choice Center sostiene un'esenzione di questi prodotti dall'IVA. I preservativi non sono prodotti sanitari di lusso: servono essenzialmente a promuovere la salute sessuale e riproduttiva e garantiscono la scelta dei consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Aggiungi elemento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Descrizione