fbpx

Sam Bankman-Fried, amministratore delegato di scambio di criptovalute FTX e considerato il "nuovo megadonor" dei Democratici in vista delle elezioni di medio termine del 2022, secondo quanto riferito ha visto circa $6 miliardi di prelievi entro 72 ore prima di martedì mattina, costringendolo a vendere la società al suo più grande rivale il giorno delle elezioni. 

Reuters ha riferito che Changpeng Zhao, il leader del concorrente Binance, ha dichiarato che la società ha firmato un accordo non vincolante martedì per acquistare l'unità non statunitense di FTX per aiutare a coprire una "crisi di liquidità" presso l'exchange rivale. Lo sbalorditivo salvataggio è avvenuto quando gli elettori americani si sono recati simultaneamente alle urne. 

“Questo è un evento davvero folle nel mondo delle startup. Evento a livello di fallimento di dot-com ", ha twittato il giornalista tecnico Eric Newcomer della vendita. 

Bankman-Fried, 30 anni, è stato il secondo più grande donatore democratico individuale in questo ciclo elettorale dietro il contributore miliardario liberale di alto rango George Soros. Lui al sesto posto nella classifica generale di singoli donatori per il midterm 2022 in materia di contributi federali. 

Leggi l'articolo completo qui

Condividere

Seguire:

Altri post

Iscriviti alla nostra Newsletter

Descrizione
it_ITIT