fbpx

Gli Emirati, Cipro, Bahrein e Israele sono le nazioni leader con campagne di richiamo rapide ed efficaci

Gli Emirati Arabi Uniti sono al primo posto nell'ultima classifica di resilienza globale Covid-19, seguiti da Cipro, Bahrain e Israele.

L'Emirates si è piazzato primo nel Indice di resilienza pandemica 2022, compilato dal Consumer Choice Center, un gruppo di difesa con sede negli Stati Uniti.

Test di massa, approvazione della vaccinazione e distribuzione di booster i tiri sono stati tra i fattori chiave che hanno aiutato gli Emirati Arabi Uniti ad assicurarsi il primo posto.

L'indice originale, che raccoglieva dati fino a marzo dello scorso anno, classificava gli Emirati Arabi Uniti al secondo posto nel mondo per quanto riguarda la resilienza al Covid-19.

Tuttavia, l'indice aggiornato incorpora nuovi dati tra la fine di marzo e la fine di novembre dello scorso anno, prendendo in considerazione il programma di richiamo di ciascun paese.

"Gli Emirati Arabi Uniti sono stati i pionieri del lancio del booster", ha affermato Maria Chaplia, responsabile della ricerca presso il Consumer Choice Center.

“Paesi come Nuova Zelanda, Ucraina, Australia, Spagna e Canada hanno impiegato cinque mesi in più per metterlo in funzione.

Leggi l'articolo completo qui

Condividere

Seguire:

Altri post

Iscriviti alla nostra Newsletter

Descrizione
it_ITIT