fbpx

Il COVID-19 ci offre l'opportunità di una riforma legale

La vita pubblica è ora a un punto morto negli Stati Uniti.

Milioni di persone stanno prendendo le distanze sociali e stanno a casa per evitare un'ulteriore diffusione nella comunità del nuovo coronavirus noto come COVID-19. 

È importante rimanere positivi, ma i tempi sono duri. Secondo un nuovo sondaggio NPR/PBS NewsHour/Marist, quasi il 18% delle famiglie americane sta affrontando orari ridotti o licenziamenti sul lavoro. Anche collegarsi al ciclo di notizie di 24 ore e alle sue previsioni del giorno del giudizio non dà molte buone vibrazioni.

Detto questo, alcune istituzioni governative restano attive. Le legislature nel New Jersey, nel Wisconsin e in dozzine di altri stati hanno ancora sessioni aperte per mettere insieme la legislazione per alleviare i loro elettori; agenti di polizia e postini sono ancora al lavoro; e ospedali e cliniche stanno facendo gli straordinari per curare i malati. Tutte queste istituzioni hanno dovuto fare perno sulla situazione attuale e concentrarsi su come reagire all'effetto della pandemia.

Agli agenti di polizia di città come Filadelfia e Lansing, nel Michigan, è stato ordinato di non perseguire crimini non violenti di basso livello per concentrare le risorse sul coronavirus. I tribunali distrettuali e federali sono stati chiusi in tutta la nazione per fare lo stesso, lasciando i casi penali, civili e di immigrazione in bilico.

Con un enorme pulsante di pausa premuto, quale sarà l'effetto sul nostro sistema legale?

Mentre giudici e avvocati sono stati mandati a casa, rimangono migliaia di importanti cause legali sul registro che potrebbero plasmare gran parte della nostra vita una volta che tutto questo finirà. E questo è importante da ricordare.

Forse durante questo periodo, possiamo valutare a cosa vorremmo che i tribunali della nostra nazione dessero la priorità una volta tornati alla normalità.

Ciò è particolarmente importante perché per ogni causa fasulla su Amazon che "riduce i prezzi" della carta igienica o delle aziende di disinfettanti per le mani che esagerano le loro affermazioni di uccidere i germi, ci sono altri processi importanti caratterizzati da isteria totale e panico morale che negano prove scientifiche e potrebbero portare a radicali cambiamenti negativi.

Attualmente, ci sono dozzine di cause legali relative alla tenue connessione tra i dispositivi di svapo di capsule di nicotina venduti da aziende come Juul e lo scoppio di malattie polmonari che si sono verificate lo scorso anno. Il CDC è uscito a dicembre e ha chiarito che le lesioni erano state causate dall'acetato di vitamina E trovato in cartucce illecite, ma gli avvocati di responsabilità civile non sono stati dissuasi. Sperano che le giurie compreranno argomenti emotivi sulla scienza.

Lo stesso si può dire per i casi che valutano se il talco per bambini Johnson & Johnson contenesse prodotti a base di talco cuciti con amianto, un cancerogeno. 

Un processo nel New Jersey sta esaminando se una testimonianza che afferma tale sarà considerata una prova scientifica credibile, nota come standard Daubert. Numerosi studi scientifici devono ancora dimostrare un legame tra il talco nel moderno talco per bambini e qualsiasi cancro, ma i casi precedenti hanno assegnato fino a $4.7 miliardi ai querelanti e ai loro avvocati. 

Il giudice ascolterà le prove scientifiche esistenti o assumerà "esperti" del tribunale che trarranno vantaggio da enormi pagamenti?

Questi sono i tipi di incentivi perversi che esistono nel sistema legale odierno. 

I discorsi sulla riforma della giustizia penale e del diritto della responsabilità civile sono stati al centro dell'attenzione di molti ricercatori legali e sostenitori delle politiche negli ultimi anni, e per una buona ragione. 

Proprio come i casi di illeciti anti-scientifici delineati sopra, troppe persone hanno avuto la vita rovinata da reati non violenti che hanno bloccato le loro carriere e limitato i loro successi. Questo abuso legale sciama il nostro sistema legale e lascia i consumatori e i cittadini legittimamente feriti esclusi dai tribunali. 

Non tutto merita di elevarsi al livello dei nostri tribunali e dei nostri strumenti legali se non c'è un legittimo danno per le nostre persone e comunità. È lo stesso principio con cui gli agenti di polizia di Filadelfia e Lansing vengono istruiti per evitare arresti di basso livello di delinquenti non violenti.

Quando la vita si riprenderà e decostruiremo il modo in cui le nostre istituzioni se la sono cavata in un momento di crisi, dovremo garantire l'attuazione di importanti riforme.

Abbiamo bisogno di strumenti e riforme per evitare l'abuso dei tribunali della nostra nazione da parte di avvocati e pubblici ministeri troppo zelanti. Questo è un obiettivo nobile su cui tutti possiamo essere d'accordo.

Originariamente pubblicato qui.


Il Consumer Choice Center è il gruppo di difesa dei consumatori che sostiene la libertà di stile di vita, l'innovazione, la privacy, la scienza e la scelta dei consumatori. Le principali aree politiche su cui ci concentriamo sono il digitale, la mobilità, lo stile di vita e i beni di consumo e la salute e la scienza.

Il CCC rappresenta i consumatori in oltre 100 paesi in tutto il mondo. Monitoriamo da vicino le tendenze normative a Ottawa, Washington, Bruxelles, Ginevra e altri punti caldi della regolamentazione e informiamo e attiviamo i consumatori a lottare per #ConsumerChoice. Ulteriori informazioni su consumerchoicecenter.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Aggiungi elemento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Descrizione