fbpx

Chi siamo

Il Consumer Choice Center è il gruppo di difesa dei consumatori che sostiene la libertà di stile di vita, l'innovazione, la privacy, la scienza e la scelta dei consumatori. Le principali aree politiche su cui ci concentriamo sono il digitale, la mobilità, lo stile di vita e i beni di consumo e la salute e la scienza.

Le autorità di regolamentazione a livello locale, nazionale e sovranazionale continuano a regolamentare sempre più ambiti della vita dei consumatori. Ciò comporta una minore scelta da parte del consumatore e rende i prodotti più costosi.

Il CCC consente ai consumatori di alzare la voce nei media, in Internet e nelle strade e facilita l'attivismo verso un consumatore più autorizzato. 

Il CCC rappresenta i consumatori in oltre 100 paesi in tutto il mondo. Monitoriamo da vicino le tendenze normative a Washington, Bruxelles, Ottawa, Brasilia, Londra, Ginevra e altri punti caldi della regolamentazione e informiamo e attiviamo i consumatori a lottare per #ConsumerChoice.

Codice Etico

Il Consumer Choice Center è un'entità indipendente che mira a promuovere una maggiore scelta e libertà per i consumatori.

Il Consumer Choice Center è politicamente indipendente.

Il Consumer Choice Center è supportato da privati, fondazioni e partner aziendali.

Quando il Consumer Choice Center (CCC) prende posizione, lo fa nel pieno interesse di aumentare la scelta del consumatore.

Abbiamo una posizione chiara sul fatto che la scelta del consumatore sia fondamentale. Questa lotta coerente per la scelta è il motivo per cui riceviamo il sostegno di molti partner, membri e individui.

In quanto gruppo di consumatori, il CCC mantiene una rigorosa politica editoriale indipendente. Le sue campagne, editoriali e video non vengono inviati ai sostenitori prima di essere rilasciati. I partner vedono i nostri contenuti e risultati contemporaneamente al pubblico in generale.

Il mantenimento di questi standard aiuta a mantenere il Consumer Choice Center libero da influenze esterne e, in definitiva, responsabile nei confronti dei consumatori di tutto il mondo.

Domande frequenti

Il Consumer Choice Center è stato lanciato nel febbraio 2017 come progetto dell'organizzazione pro-libertà Students For Liberty. Nel 2020, la CCC è stata successivamente completamente scorporata ed è diventata un'organizzazione 501(c)(4) indipendente con sede negli Stati Uniti.

Nel 2017 abbiamo organizzato eventi di lancio sia a Bruxelles, in Belgio, sia a Ottawa, in Ontario, in Canada. Attualmente, abbiamo membri dello staff negli Stati Uniti, Canada, Perù, Brasile e Unione Europea, e borsisti in tutto il mondo.

In quanto organizzazione indipendente senza scopo di lucro, il Consumer Choice Center dipende dai finanziamenti di donatori privati. Come descritto nel ns Codice Etico, manteniamo rigorosamente l'indipendenza editoriale e non diamo ai nostri finanziatori alcuna influenza sulle decisioni editoriali.

Il nostro supporto viene da aziende, individui e fondazioni. Noi abbiamo un modello di abbonamento a più livelli disponibile ai membri che ci supportano su base annuale, eguagliando lo status di argento, oro e platino. Questi membri donano ovunque tra $10 e $50 all'anno per supportare il nostro lavoro e la nostra missione (e in criptovalute).

In passato, abbiamo ricevuto finanziamenti da diversi settori come energia, beni di consumo in rapido movimento, compagnie aeree, produzione, digitale, assistenza sanitaria, chimica, banche, criptovalute e fin-tech. Tra i nostri numerosi finanziatori siamo orgogliosi di annoverare Atlas Network (fondazione), Wayland Group (Cannabis), Canaccord (Banking), Japan Tobacco International (che ha co-sponsorizzato il nostro evento di lancio a Bruxelles), Supreme Cannabis Company, Geneva Network, Electric Hand-Dryer Association (società), British American Tobacco (società) per il loro sostegno alla nostra difesa della riduzione del danno da tabacco e Atlas Project (società).

Nel 2017 abbiamo ricevuto finanziamenti iniziali da Students For Liberty (SFL) per avviare le nostre operazioni in Europa e Canada.

Puoi trovare l'ultimo elenco dei membri del nostro personale e dei nostri colleghi associati sul nostro pagina personale.

Diventare un membro del Consumer Choice Center, iscriviti alla nostra newsletter e segui il ns pagine di social media.

Se hai un problema con i consumatori che ti riguarda, mandaci un consiglio sul nostro sito web.

Definiamo la scelta del consumatore come uno stato in cui i consumatori hanno un'ampia scelta tra diversi prodotti, innovazioni e classi di prezzo. Leggi proibitive, misure protezionistiche e imposte indirette sono i principali modi in cui la scelta dei consumatori viene limitata. 

Il CCC lavora attualmente con migliaia di consumatori e organizzazioni partner negli Stati Uniti, nell'Unione Europea e nei suoi Stati membri, Canada, Brasile, Nigeria, paesi dell'America Latina, Ucraina, Israele, Georgia, Singapore, Malesia, Indonesia, Filippine, e tanti altri.

Monitoriamo da vicino le tendenze nella regolamentazione dei consumatori e le commentiamo sui media tradizionali, sui social media e interagiamo con i responsabili politici e le autorità di regolamentazione per mettere in guardia su come le rispettive normative possono danneggiare la scelta dei consumatori.

Invitiamo inoltre attivamente i consumatori a segnalarci problemi. Mentre cerchiamo di far luce su quante più questioni possibili, di solito selezioniamo questioni urgenti, garantiamo finanziamenti e conduciamo campagne di sensibilizzazione più ampie su queste.

Le principali aree politiche su cui ci concentriamo sono digitale, mobilità, stile di vita e beni di consumo, e scienza della salute.

Il CCC ha condotto campagne sulla cannabis legalizzata in tutto il Canada e negli Stati Uniti, politiche basate sull'evidenza nell'agricoltura e nell'approvvigionamento alimentare in Europa, proteggendo i proprietari di Diesel di politiche reazionarie, la tassa sulle bibite gassate a Montréal, le tasse sullo zucchero in tutto il Canada, un'iniziativa orientata ai consumatori la politica energetica nell'Unione Europea, la Brand Freedom nella Repubblica di Georgia, le tariffe negli Stati Uniti, la trasparenza nell'Unione Europea, l'adozione di innovazioni in agricoltura che porterebbero al ribasso i prezzi dei generi alimentari per i consumatori e altro ancora.

Nel 2020 abbiamo lanciato il Alleanza mondiale dei vapers per connettere vapers appassionati in tutto il mondo e consentire loro di fare la differenza per le loro comunità. Trova il perchè.

Un elenco completo delle campagne per area politica è disponibile qui: Ddigitalemobilitàstile di vita e beni di consumo, e scienza della salute. 

Contribuiamo attivamente al dibattito attraverso i media tradizionali (articoli di opinione, radio, TV e comunicati stampa), infografiche e video attraverso i nostri canali di social media, l'attivismo di base, l'organizzazione di tavole rotonde, la conduzione di sondaggi sui consumatori e testimoniando in comitati di legislature o seminari ospitati da autorità di regolamentazione, parti interessate e organizzazioni partner.

Ospitiamo un programma radiofonico sindacato noto come Radio scelta del consumatore e un podcast europeo chiamato ConsEUmer.

Hai ancora domande?

Il Consumer Choice Center accoglie le domande.

Scorri verso l'alto