fbpx

Giorno: 7 marzo 2023

Abbiamo ottenuto la lettera: TikTok verrà rimosso da tutti i dispositivi del Parlamento europeo e verrà introdotto anche il blocco dei contenuti

Media1 ha ottenuto le lettere inviata a tutti i 705 eurodeputati su questo tema.

Il Direzione generale per l'innovazione e il sostegno tecnologico scrive agli eurodeputati che sono state sollevate preoccupazioni per la sicurezza informatica sull'uso di Tic toc piattaforma di social media, in particolare per quanto riguarda la protezione dei dati e la raccolta di dati da parte di terzi.

A fronte di tali rischi, il Presidente della Parlamento europeoRoberta Metsola, e il Segretario generale, in linea con altre istituzioni, hanno concordato

  • che l'applicazione TikTok non deve essere utilizzata o installata sui dispositivi aziendali del Parlamento, come telefoni cellulari e tablet,
  • Le applicazioni TikTok che sono già state scaricate e installate devono essere disinstallate il prima possibile.

Anche l'accesso al servizio sarà tecnicamente bloccato

Questa misura si applica a partire dal 20 marzo 2023 ai dispositivi aziendali del Parlamento registrati nell'applicazione di gestione mobile del Parlamento. A partire da questa data, sarà bloccato anche l'accesso web a TikTok attraverso la nostra rete aziendale, ovvero su desktop e laptop aziendali.

C'è anche un collegamento ungherese al caso

Come riportato in precedenza da Media1, la rispettata organizzazione internazionale di lobbying del libero mercato Centro di scelta dei consumatori, che ha un dirigente ungherese: ex deputato Zoltán Keszha scritto in una risoluzione di gennaio ai responsabili politici dell'UE che è giunto il momento per il Unione Europea intensificare la sua azione su TikTok "prima che sia troppo tardi".

Leggi il testo completo qui

LES DANGERS DES MONNAIES NUMÉRIQUES DE BANQUES CENTRALES

Nombreuses banques centrales ont annoncé qu'elles commençaient à explorer l'idée d'introduire des monnaies numériques de banque centrale (MNBC): de l'e-naira, une MNBC émise par la banque centrale du Nigeria, au yuan numérique en Chine , en passant par la Banque centrale européenne, qui esplora l'idée de l'euro numérique.

Infatti, selon uno studio della Banque des règlements internationaux, 90% delle 81 banche centrali interrogate sullo studio, sotto una forma o un altro, l'idée de lancer une MNBC.

Selon la même enquête, un nome croissant de pays adattant l'autorité légale des banques centralis en leur donnant des dispositions che permettent lancement de ces monnaies numériques.

Des cryptomonnaies centralisées

Le banche centrali riguardano il valore che le MNBC hanno contribuito all'inclusione finanziaria offrendo un migliore accesso ai servizi finanziari delle persone sous-bancarisées et non-bancarisées, che entrano in una riduzione significativa della frode e del blanchiment d'argent et che migliorano l'efficacia e consentono alla fine del conto una politica monetaria migliore e più efficace grazie a un controllo accumulato sulla massa monetaria.

Les MNBC souvent souvent considérées comme la réponse du gouvernement aux cryptomonnaies, la façont les banques centralis tentent de s'adapter à l'époque et de numériser la monnaie. Tuttavia, ad eccezione dell'utilizzo di tecnologie simili, sono fondamentali per quanto riguarda Bitcoin e altri nomi di altre criptovalute.

La differenza più importante tra i MNBC e i Bitcoin risiede nel livello di centralizzazione e controllo. Quando il Bitcoin è una moneta completamente decentrata funzionante su un libro mastro décentralisé qu'aucune personne ou organization ne peut contrôler, les CBDC sont émises et interamente contrôlées par una banca centrale qui en contrôle ainsi l'approvisionnement, les émissions et l'utilisation.

Il Bitcoin è stato creato come un'alternativa decentralizzata ai fondi fiduciari tradizionali e come una risposta ai soldi politici delle banche centrali che crede nell'incertezza e sono responsabile della svalutazione del denaro, con effetti di entrata in tutta l'economia . Les MNBC doteraient les gouvernements d'outils permettendo un controllo totale, rapido e facile della politica monetaria, solo cibler les entreprises, les organization et les particuliers.

Le niveau de contrôle qu'un Etat aurait sur chaque transaction et la capacité d'appliquer la censura delle transazioni sur n'importe qui donraient aux dirigeants un niveau de contrôle sans précédent dans la histoire, un outil non importa quel dirigeant totalitaire d'il ya quelques décennies aurait seulement pu rêver.

Un'étape de plus

Tuttavia, si sostiene che la maggior parte dell'argento è già numérique, una collezione sans fin de 0 et de 1. Tuttavia, la distinzione cruciale è qu'aucune base di dati unici ne peut suivre et supervisore di ogni transazione esistente. Esiste un certo nome di lois et de règlements che permettent aux force de l'ordre de demander l'accès à des dossiers, mais les tribunaux doivent doner leur accord pour de telles actions.

Riguardo a questi controlli ed equilibri attualmente in atto e all'autorizzazione di un accesso a un clic sui conti dei cittadini, su non solo un pouvoir sans precedente in termini di violazione della vita privata, ma anche la possibilità di sorvegliare o disattivare comptes indésirables sur la base de toute violazione perçue ou réelle.

Ritirarsi a una persona tutta con la capacità di subentrare ai propri cari in cambio dei propri conti equivalenti all'imprenditore. Dare ai funzionari la possibilità di gelare o interdire alcuni conti senza procedure regolari potrebbe portare gravemente ad acquisire i principi dello Stato di diritto sulle persone che riposano sulla nostra società.

La possibilité pour tout fonctionnaire élu ou nommé d'affecter de la sorte les moyens de subsistance di una città potrebbe avere gravi conseguenze, indicando che la messa in pericolo della capacità delle città di utilizzare il loro diritto alla libera espressione nella crainte que leur vie soit ruinée en un seul clic.

Il n'est par ailleurs pas difficile d'imaginer les nombreuses façons dont un acteur malveillant pourrait utiliser ce pouvoir centralisé. De nombreuses autres conséquences involontaires sont possibles et certaines pourraient créer d'immenses niveaux de méfiance sociale.

Ensuite, il ya la question de la vie privée. Le transazioni effettuate con l'aiuto di MNBC possono essere registrate su una blockchain pubblica, che consente di altri suivi e di analizzare i dati finanziari. Il fatto che i cittadini utilizzino uno strumento suscettibile d'affetto fondamentale per la loro vita privata a un'échelle inimmaginabile appena presente nella storia dell'umanità costituisce una grande violazione dei diritti nella vita privata e in entrata, senza che sia doute, problemi supplementari.

Pensi che la tua storia di navigazione possa tornare indietro con te? Non si tratta di beaucoup plus amusant que n'importe qui ait accès à toutes les transaction monétaires che hai effettuato, ed è una fois de plus facile d'imaginer des dizaines de façons dont de mauvais acteurs pourraient exploiter l'accès à ce tipo d'informazioni.

Sostituire il Bitcoin?

Un'altra potenziale conseguenza potrebbe essere trascurata dall'introduzione di un MNBC è la concorrenza monetaria numerica. Se stiamo assistendo a un aumento dei soldi numériques émises dalle banche centrali, è probabile che entreranno in un corso con le monnaies émises par d'altres pays ainsi que les monnaies privées ou décentralisées, telles que le Bitcoin.

Questo tipo di concorrenza potrebbe esporre i cittadini non avversi alle fluttuazioni monetarie imprevedibili e creare un'instabilità ancora più grande per alcuni capitali nazionali. La façon non cela potrebbe influenzare le possibilità di acquisto e conduire ai problemi civili potenziali è evidente.

Ce ne sont là que queques exemples de la façon dont l'adozione des monnaies numériques des banques centralis pourrait influence la vie telle que nous la connaissons.

È facile commentare un monnaie estremamente centralizzata, altamente controllata e sorvegliata finchè non ci sono persone libere che non godono delle nostre società e montre pourquoi, all'inverso, il Bitcoin, un monnaie hautement decentralizzato, sicuro e resistente alla censura, est immensément important et représente l'un des outils les plus puissants dont dispose l'humanité aujourd'hui pour preservar ces libertés.

Originariamente pubblicato qui

Tre cose che potrebbero farti risparmiare $1.000 all'anno

Immagina se avessi $1.000 in più in questo momento. Potresti usare i soldi per fare un viaggio, comprare generi alimentari per qualche settimana o pagare qualche bolletta.

Il governo federale potrebbe facilmente mettere $1,000 nelle mani delle famiglie canadesi abolendo le leggi federali che i lobbisti hanno assicurato a spese dei consumatori canadesi. Nello specifico, il governo potrebbe assumere: grandi compagnie di telefonia mobile, grandi compagnie aeree e il cartello dei latticini.

Innanzitutto, considera la bolletta del tuo cellulare. UN Studio del 2021 di Rewheel, una società finlandese di consulenza per ricerche di mercato sui cellulari, ha scoperto che i prezzi nel mercato wireless canadese "continuano a essere i più alti o tra i più alti al mondo". Alcuni nell'industria incolpare le bollette elevate della cella sulla vasta geografia della nostra nazione e sulla necessità di installare molte torri cellulari. Ciò ha un ruolo, ma i lettori dovrebbero notare che l'Australia è anche un grande paese con una piccola popolazione e le loro bollette cellulari lo sono meno della metà del Canada.

Il problema del Canada è che semplicemente non abbiamo abbastanza compagnie di cellulari in concorrenza tra loro per offrire grandi affari ai clienti. La nostra nazione lo è dominato da tre grandi aziende - Bell, Rogers e Telus - che possiedono anche diversi vettori minori, come Fido, Virgin, Koodo, ecc. Uno dei motivi per cui il Canada non ha un mercato forte è dovuto al fatto che le regole del governo impediscono alle società straniere di possedere non più del 20 per cento di un'azienda di telefoni cellulari. Se annullassimo questa regola, potremmo vedere aziende di nazioni alleate, che non rappresentano una minaccia per la nostra sicurezza nazionale, entrare nel nostro mercato e contribuire a ridurre i prezzi dei cellulari.

Considerando che molte famiglie spendono oltre $100 al mese per la copertura cellulare, un risparmio di appena il 15% potrebbe arrivare a quasi $200 all'anno.

Troviamo lo stesso problema nel settore aereo. Leggi federali impedire alle entità straniere di possedere più di 49 per cento di una compagnia aerea che opera rotte nazionali in Canada. Ciò ha lasciato i consumatori dipendenti da Air Canada e WestJet per i voli nazionali per troppo tempo: i prezzi elevati sono ancora una volta una conseguenza per i consumatori a causa delle leggi federali che riducono la concorrenza. La società di prenotazione di viaggi Kiwi.com osserva che il Canada è al 65° posto a livello globale in termini di accessibilità dei voli. Il nostro costo per 100 chilometri percorsi è 2,1 volte superiore a quello degli Stati Uniti, 2,8 volte superiore a quello della Nuova Zelanda e 3,6 volte superiore a quello del Portogallo.

L'abolizione delle regole sulla proprietà straniera potrebbe portare più compagnie aeree ad entrare nel mercato e ridurre i costi per i consumatori. Ciò potrebbe portare a una situazione in cui WestJet e Air Canada debbano improvvisamente competere con Korean Airlines o Delta quando trasportano passeggeri da Toronto a Vancouver e altre rotte nazionali.

Con un modello più competitivo, una famiglia che acquistasse due voli $500 all'anno potrebbe risparmiare $150 se i prezzi scendessero solo del 15%.

Le leggi federali costringono anche i canadesi a pagare prezzi elevati per i latticini e i prodotti avicoli. Questo perché il sistema di “gestione dell'offerta” di Ottawa decide quanto ogni agricoltore può produrre e quanto viene pagato. Non c'è concorrenza. Il risultato finale è che i canadesi pagano prezzi elevati per pollo, tacchino, uova, latte e altri prodotti lattiero-caseari mentre gli agricoltori di quei settori si arricchiscono. Secondo Statistics Canada, l'azienda lattiero-casearia media in Canada aveva un patrimonio netto di $4,5 milioni nel 2019 mentre gli allevatori di pollame e uova avevano un patrimonio netto di $6,2 milioni. Questi sono entrambi molto più alti rispetto alla maggior parte delle altre aziende agricole che operano secondo modelli competitivi.

Secondo uno studio dell'Università di Toronto del 2015, il sistema di gestione dell'approvvigionamento di Ottawa ha costretto la tipica famiglia canadese con due figli a pagare un extra $585 all'anno per prodotti lattiero-caseari e avicoli. Adeguato all'inflazione, otto anni dopo, il costo per le famiglie di questa politica sarebbe molto più alto circa $724.

Fortunatamente per i consumatori canadesi, la stragrande maggioranza delle industrie non opera con regole federali così fortemente inclinate a favore dell'industria a scapito dei consumatori. Affrontando queste tre aree della politica federale, il governo potrebbe far risparmiare ai canadesi una grande quantità di denaro, cosa che la maggior parte delle famiglie potrebbe fare in questo momento.

Originariamente pubblicato qui

La decisione unilaterale dell'Irlanda sulle etichette obbligatorie per gli alcolici crea un brutto precedente per il mercato unico dell'UE

Le aziende minori di vino e birra operano con margini di profitto ridotti e non possono permettersi i costi aggiuntivi per conformarsi alle norme irlandesi da un lato, pur mantenendo la loro posizione nell'industria europea dall'altro, scrive Emil Panzaru

La reazione passiva della Commissione europea alle imminenti etichette di alcolici irlandesi è uno sviluppo che fa riflettere per il futuro dell'Unione europea. Nel luglio dello scorso anno, la Repubblica d'Irlandapresentato un progetto di legge denominato Public Health (Alcohol) Labeling Regulations 2022 alla Commissione per l'approvazione. La nuova bozza segue la Sezione 12 del Legge sulla salute pubblica (alcol) del 2018. Aggiunge un involucro sanitario obbligatorio su tutte le bevande, mettendo in guardia i consumatori sui pericoli per la salute dell'alcol, come cancro, malattie del fegato e disturbi alcolici fetali. La Commissione ha dato il via libera alla proposta nel modo più sorprendente possibile. Lo ha fatto non commentando il testo nonostante le obiezioni di Italia, Francia e Spagna, i maggiori produttori di alcolici dell'UE, e nientemeno che altri cinque stati membri.

Metti da parte il fatto che le persone spesso non prestare attenzione alla confezione, quindi la politica sarà probabilmente inefficace. Consentire all'Irlanda di modificare unilateralmente le regole commerciali getta una chiave inglese nel solito Meccanismi dell'Atto unico europeo che dovrebbero operare a livello dell'UE.

Questa interruzione del mercato unico rappresenta un duro colpo per un settore agricolo già fragile. L'Unione Europea afferma di sostenere le piccole e medie imprese sua strategia per il mercato unico. Tuttavia, a differenza delle multinazionali, le società minori di vino e birra operano con margini di profitto esigui e non possono permettersi i costi aggiuntivi per conformarsi alle norme irlandesi da un lato, pur mantenendo la loro presenza nell'industria europea dall'altro. I produttori artigianali italiani o spagnoli dovranno uscire del tutto dal mercato irlandese. Quando il blocco si sta appena riprendendo dall'aumento dei prezzi di cibo e bevande dovuto all'invasione russa dell'Ucraina, qualsiasi ulteriore interruzione sarebbe una ferita autoinflitta. 

A lungo termine, la sentenza crea un pericoloso opt-out politico e legale che paesi diversi dall'Irlanda potrebbero trovare opportuno sfruttare. Nulla impedirà agli altri Stati membri di modificare unilateralmente le regole commerciali ogni volta che ciò si adatta alle politiche e agli obiettivi interni. Come potenza agricola europea (rappresentando 18% di tutti i prodotti), la Francia potrebbe decidere che il suo champagne non è speciale solo per il luogo designato della sua origine. In effetti, lo champagne potrebbe godere di una posizione unica sul mercato ed essere acquistato e venduto rigorosamente con imballaggi francesi secondo le regole francesi. Naturalmente, i paesi troveranno il modo di applicare la stessa logica anche agli articoli non agricoli (come i veicoli elettrici). Ogni stato ha da guadagnare da interventi, restrizioni e richieste di trattamento speciale, ma il risultato renderebbe tutti collettivamente più poveri.

Per evitare questo scenario, la Commissione europea dovrebbe sostenere e garantire l'armonizzazione delle regole del mercato unico. Per lo meno, deve smettere di tacere quando le obiezioni reali richiedono risposte. Il Dipartimento per la Crescita della Commissione dovrebbe invece rispettare il disposto 138 del d.lgs. n regole e procedure per il Parlamento europeo, consente ai deputati europei di presentare 20 domande sull'argomento e di rispondere alle loro domande entro tre mesi.

Nella migliore delle ipotesi, la Commissione deve rimanere ferma sui suoi principi giuridici e politici. Articolo 41 del regolamento UE sull'etichettatura degli alimenti 1169/2011 consente solo misure nazionali riguardanti l'elenco degli ingredienti e l'imballaggio quando non esistono regolamenti UE esistenti. L'Irlanda deve quindi astenersi dal perseguire una campagna che sovrascrive regolamento 2019/787 e codice 1308/2013 del diritto dell'UE. Naturalmente, l'Irlanda può perseguire altre strategie compatibili con il diritto dell'UE per raggiungere i suoi obiettivi. Ad esempio, l'ufficio del Taoiseach potrebbe lanciare una campagna educativa nazionale sull'alcol o rivedere le linee guida sanitarie del paese.

Vogliamo tutti che le persone conducano vite più felici e più sane. Ma non dobbiamo lasciare che il più grande successo dell'Unione, la libera circolazione di persone, beni, servizi e capitali liberi, venga sperperato. 

Originariamente pubblicato qui

Potensi Besar Kekayaan Intelektual di Indonesia

Indonesia merupakan salah satu negara dengan kekuatan ekonomi terbesar di dunia. Diestimasi, pendapatan domestik bruto (PDB) Indonesia pada tahun 2021lalu adalah sebesar USD1,19 triliun, dan menduduki posisi negara dengan PDB terbesar ke-16 di dunia (investopedia,com, 1/9/2021).

Angka ini tentu merupakan sesuatu yang tidak kecil. Hal ini tentu bisa dimengerti mengingat Indonesia memiliki jumlah penduduk yang sangat besar, yakni sekitar 270 juta penduduk. Besarnya jumlah penduduk yang ada dell'Indonesia tentu memiliki pengaruh yang sangat besar terhadap besarnya output ekonomi Indonesia secara keseluruhan.

Settore yang berperan dalam perekonomian Indoensia juga sangat beragam, mulai dari industri berat yang membutuhkan pabrik besar dengan yang banyak, hingga industri padat karya e usaha kecil e menengah. Dari berbegai settore usaha tersebut, salah satu settore yang memiliki peranan penting adalah industri kreatif yang ada di negara kita.

L'industria creatrice invia dipahami sebagai industri yang bertumpu pada proses menciptakan ide dan kreativitas, yang nantinya bisa digunakan untuk mendapatkan profit e keuntungan. Jenis-jenis dari industri sendiri creative sangat beragam and mencakup berbegai aspek, mulai dari industri kuliner, iklan, fotografi, musik, film, seni pertunjukan, seni rupa, permainan seperti video game, e lain sebagainya (greatdayhr.com, 12/11/ 2021).

Oleh karena itu, salah satu hal yang sangat penting and memiliki pengaruh yang besar terhadap industri creative adalah adanya perlindungan hak kekayaan yang kuat intellettuale. Perlindungan kekayaan intelektual yang kuat sangat penting karena kekayaan intelektual merupakan salah satu aset utama yang dimiliki oleh para pelaku industri kreatif, melalui karya yang mereka buat e innovasi.

Tanpa adanya perlindungan kekayaan intelektual yang kuat, maka akan sangat mustahil industri kreatif dapat berkembang dell'Indonesia. Bila hak kekayaan intelektual of Indonesia tidak dilindungi dengan baik, maka pihak-pihak yang tidak bertanggung jawab dapat dengan mudah membajak karya tersebut, sehingga para innovator e pelaku industri kreatif tidak bisa mendapatkan manfaat economi dari karya yang telah mereka buat.

Grazie a questa tecnologia avanzata, questo aspetto positivo e positivo della tecnologia, ha ini juga membawa banyak tantangan baru bagi perlindungan kekayaan intellettuale dell'Indonesia. 

Questa tecnologia perkembangan yang semakin pesat, maka distribusi konten-konten bajakan, dan juga mekanisme untuk membajak sebuah konten akan semakin mudah. Misalnya, saat ini sangat mudah bagi kita untuk bisa mendapatkan barang-barang bajakan dari merek ternama, atau pun mendapatkan karya seni bajakan seperti film e musik.

Oleh karena itu, adanya perlindungan kekayaan intellektual yang kuat sangat penting terutama karena potenti industri creative and pemanfaatan kekayaan intelektual of Indonesia sangat besar. Berdasarkan stimasi misalnya, Indonesia memiliki potensi kekayaan intelektual yang sangat besar, yakni sekitar 300 triliun rupiah (idxchannel.com, 29/1/2023).

Angka ini tentu merupakan potensi yang sangat besar, dan sangat penting untuk diperhatikan. Potensi 300 triliun rupiah dari kekayaan intelektual merupakan hal yang sangat penting untuk diperhatikan. Terlebih lagi, angka yang sangat besar tersebut diestimasi hanya berdasarkan pengembangan dua sektor industri kreatif saja, yakni lisensi dan media hiburan (idxchannel.com, 29/1/2023).

Baru-baru ini, pemerintah sendiri juga sudah mengeluarkan peraturan yang ditujukan untuk memaksimalkan potensi yang sangat besar tersebut, salah satunya adalah Peraturan Pemerintah (PP) No. 24 Tahun 2022 tentang ekonomi kreatif. Salah satu poin yang penting dari peraturan tersebut adalah pelaku industri creative bisa mendapatkan fasilitas pembiayaan untuk mengembangkan usaha yang dimilikinya.

Selain itu, para pekerja kreatif tersebut juga bisa menggunakan kekayaan intelektual yang mereka miliki sebagai jaminan untama untuk pembiayaan. Skema dari fasilitas pembiayaan ini juga berbasis pada lembaga keuangan bank dan juga lembaga keuangan non-bank (idxchannel.com, 29/1/2023).

Berbagai kebijakan untuk memaksimalkan potensi industri kreatif e dan kekayaan intelektual yang kita miliki tersebut tidak hanya dilakukan oleh pemerintah pusat saja, tetapi juga berbegai pemerintah daerah di berbegai wilayah dell'Indonesia. Kantor Wilayah Kementerian Hukum e HAM (Kemenkumham) Sumatera Selatan misalnya, programma di mengeluarkan "One Village Brand" e Kawasan Hak Cipta untuk mendorong kekayaan intelektual di provinsi tersebut.

Program tersebuts endiri sudah disosialisasikan ke berbegai daerah di seluruh Sumatera Selatan, mulai dari lembaga pendidikan SMA/SMK e juga sosialisasi kepada masyarakat secara umum. 

Program dari kegiatan ini ada bermacam-macam, mulai dari inventarisir Usaha Mikro, Kecil, dan Menengah (UMKM) yang sudah mendaftarkan kekayaan intelektual, hinga perlombaan inovasi yang dilakukan oleh berbegai sekolah e dan juga pembinaan terhadap para pelaku usaha UMKM di provinsi tersebut (vibizmedia. com, 2/2/2023).

Penutup di Sebagai, Indonesia Merupakan negaar dengan potensi industri creative and kekayaan intellektual yang sangat besar. Untuk itu, perlindungan hak kekayaan intelektual yang baik adalah sesuatu yang sangat penting. Tidak kalah pentingnya juga reformasi berbegai aturan agar para pelaku industri kreatif bisa lebih mudah dalam mendaftarkan hasil inovasinya.

Originariamente pubblicato qui

Prestazioni sanitarie, tempi di attesa e nuove tecnologie

Presentato ieri un particolare 'Indice di risparmio tempo'. I dati mettono a confronto i sistemi di dieci paesi sviluppati e ne evidenziano le disuguaglianze (allo scopo di correggere il sistema)

Il tempo è denaro, recita un vecchio adagio, ancor più se parliamo di quello che ciascuno di noi investe per la propria salute. Mentre la politica (e non solo) si interroga come abbattere le liste di attesa, il Consumer Choice Center (realtà consolidata che rappresenta i consumatori in oltre 100 Paesi del mondo) ha pubblicato un 'indice di risparmio di tempo'. Di cosa si tratta? L'indice mette a confronto i sistemi di 10 Paesi sviluppati, tra i primi e gli ultimi classificati, in termini di tempo risparmiato dai pazienti per ottenere un appuntamento dal medico, andare in farmacia o in ospedale, ordinare i farmaci e accedere alla contraccezione.
Si tratta del primo database di questo tipo (o almeno con una ampia scala di valutazione), e si prefigge di offrire ai consumatori uno strumento utile a operare le scelte migliori e più sane per sé stessi, nonché di evidenziare lacune strutturali sulle quali richiamare l 'attenzione delle politiche sanitarie dei singoli Paesi.

Leggi il testo completo qui

Le riforme agricole europee vengono a perseguitarlo

Quando la Commissione europea (il braccio esecutivo dell'UE) ha presentato la strategia "Farm to Fork" (spesso indicata come F2F) nel maggio 2020, le ripercussioni degli anni a venire erano sconosciute. Bruxelles ha delineato un'ambiziosa tabella di marcia per la riforma agricola: riduzione dell'uso del suolo, severi tagli alla protezione delle colture sintetiche, riduzione dei fertilizzanti sintetici e aumento della produzione biologica.

Tre anni dopo, la strategia alla base del Green Deal europeo deve affrontare una dura opposizione, anche dall'interno. Il commissario per l'agricoltura della commissione, Janusz Wojciechowski, ha affermato di ritenere che F2F svantaggi ingiustamente gli Stati membri dell'Europa orientale. E le lobby agricole si oppongono ai piani basati sulla fattibilità. Nel sostenere la sospensione dell'F2F, il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato: "L'Europa non può permettersi di produrre di meno".

Probabilmente, la commissione è stata sorpresa da due eventi che continueranno a scuotere l'Europa: la pandemia di COVID-19 e la spesa per la ripresa sostenuta, e la guerra in Ucraina. L'Ucraina e la Russia sono grandi esportatori di cibo verso l'Unione Europea, che fa affidamento su di loro per qualsiasi cosa, dai fertilizzanti ai mangimi per animali non OGM. Tuttavia, la commissione non è riuscita nemmeno a fornire valutazioni d'impatto. Mentre un Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti studia ha scoperto che la strategia Farm-to-Fork avrebbe ridotto il commercio alimentare europeo e persino il PIL, Bruxelles ha dovuto affrontare le critiche dei legislatori del Parlamento europeo che hanno affermato che le sue valutazioni d'impatto erano ritardate ed eccessivamente ottimistiche.

I capisaldi legislativi di punta di F2F sono bloccati nella disputa intergovernativa: la riduzione dei pesticidi chimici inchioda i paesi membri ad alto contenuto agricolo contro la Commissione; L'Italia respinge l'approccio dell'UE sull'etichettatura degli alimenti, che ritiene discriminante la dieta mediterranea; e i partner commerciali dell'UE contestano le previste norme sul benessere degli animali. 

Sul commercio, l'Europa si sta aprendo a battaglie a livello di Organizzazione mondiale del commercio perché richiede anche ai partner commerciali di iniziare a imporre una regolamentazione agricola che rispecchi la sua. Le nazioni africane hanno sottolineato che le norme alimentari dell'UE discriminano ingiustamente le importazioni dall'estero.

La linea di base per F2F è il principio di precauzione, una dottrina legale che ha imposto gli standard alimentari più severi all'agricoltura europea. Sebbene questo sistema appaia cauto in apparenza, ha anche impedito agli agricoltori europei di utilizzare i moderni progressi tecnologici nel loro lavoro. Prendiamo l'editing genetico: poiché la tecnologia CRISPR-Cas9 rivoluziona i prodotti alimentari negli Stati Uniti, in Canada e in Brasile, rimane vietata nell'UE in base a norme precauzionali. I produttori dovrebbero confutare tutti gli eventuali effetti collaterali negativi prima di ottenere l'accesso al mercato.

Contrariamente alle analisi basate sul rischio, questo è ciò che gli scienziati chiamano valutazioni del rischio basate sui pericoli. Il pericolo, in questo contesto, si riferisce alla possibilità di fare del male, mentre il rischio si riferisce alla probabilità che lo farà. Questo approccio ha portato al divieto di molti pesticidi chimici autorizzati per l'uso negli Stati Uniti.

Anche le norme dell'UE sulle emissioni di gas a effetto serra hanno fatto infuriare gli agricoltori di tutto il continente. La scorsa estate, gli agricoltori olandesi sono scesi nelle città per protestare contro gli obiettivi di riduzione del protossido di azoto. Le emissioni di protossido di azoto e metano sono sottoprodotti del bestiame, ad esempio, quando il letame si decompone, un effetto che le autorità olandesi stanno cercando di evitare acquistando gli agricoltori dalla loro attività di allevamento.

Le fiere agricole in questi giorni sfoggiano soluzioni high-tech: irroratrici intelligenti, droni e analisi dei dati basata sull'intelligenza artificiale. Le nuove tecnologie di miglioramento genetico consentono ai coltivatori di piante di creare colture efficienti e che consentono di risparmiare risorse, il che significa che produciamo di più con meno, superando di fatto il picco di utilizzo del suolo agricolo. 

L'Agriculture Innovation Agenda del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti ha fatto dell'innovazione un obiettivo primario per i guadagni in termini di biodiversità e sostenibilità. Nel frattempo, l'Europa sente il peso di una politica agricola che chiede essenzialmente agli agricoltori di cessare le loro professioni per proteggere l'ambiente, un approccio che sta per perseguitarla mentre il commercio internazionale e le perdite di potere d'acquisto mettono a nudo le vulnerabilità dei nostri sistemi alimentari.

Originariamente pubblicato qui

Descrizione
it_ITIT